Le stelle di Brando, l’oroscopo cinematografico del 26 febbraio/4 marzo 2015

I consigli sulle uscite al cinema non sono mai stati così zodiacali.

Le uscite al cinema vi confondono, vi annichiliscono e non sapete più che film pigliare? Troppi trailer, troppi teaser, troppi cartelloni che vi fanno provocare un incidente stradale?
Da oggi ci pensa Brando a scegliere il film più adatto a voi tra quelli in uscita: perché quando le cose si mettono male, i film possono salvarti la vita.

viziodiformabrando Vizio di forma: «Non lo si dice abbastanza spesso – cambia i tuoi capelli, cambia la tua vita». Scrive così Thomas Pynchon in Vizio di Forma. E voi Gemelli e anche voi Acquario siete in costante cambiamento, sotto l’influsso di un bisogno che vi spinge a migliorarvi. La vita, come la storia, è un viaggio e avete capito che bisogna affrontarle entrambe con i giusti mezzi. Fatevi guidare, perciò, da Joaquin Phoenix e Paul Thomas Anderson in una delirante e psichedelica commedia, metafora surreale proprio di quel viaggio, di quella vita.

kingsmanbrando Kingsman – Secret Service: Essere dei fuoriclasse non è da tutti e voi lo siete, nati sotto il segno della Vergine. Sareste capaci di essere dei fuoriclasse pure mentre girate per casa con un paio di calzettoni sbiaditi, il barattolo del gelato piazzato pericolosamente in una mano e i peli (della barba per gli uomini, delle gambe per le donne) che minacciano di farvi sembrare un animale fuggito dallo zoo. Ma se volete essere considerati per il vostro valore, allora prendete lezioni da Colin Firth e procuratevi uno di quegli ombrelli super-accessoriati. Sarete temuti e rispettati, garantito. (la nostra recensione)

spongebobbrando Spongebob – Fuori dall’acqua: Ultimamente avvertite troppo spesso il peso dei doveri quotidiani, cari Cancro, voi che riuscite a sopportare così bene anche i problemi che non vi riguardano. Avete bisogno di leggerezza, di liberarvi delle regole che siete abituati così diligentemente a seguire. Fatevi audaci, perché no, anche un po’ sfrontati e imparerete a conoscere lati di voi che neanche avevate immaginato di possedere. Fate come Spongebob che mette in discussione tutte le sue certezze. Essere un pesce fuor d’acqua può voler dire anche essere anticonformisti, non lo sapevate?

leleggideldesideriobrando Le leggi del desiderio: Se avete bisogno di ritrovare e riscoprire i sogni che avevate chiuso in un cassetto, beh, è proprio questo il momento più adatto, Leone e Sagittario. Tirate fuori le chiavi dei diari segreti che avevate seppellito tra il mazzetto delle bollette pagate più di cinque anni fa e la foto tutta scarabocchiata di quella persona che vi ha fatto tanto soffrire (i riti voodoo su quella foto non sono serviti, eh?). È il momento della vostra rivincita. Ricordate quali erano le vostre speranze, i vostri desideri e cominciate a realizzarli. E se proprio avete bisogno di un ulteriore incitamento, guardatevi il film di “quelli di Roma Nord” detto anche Moccino (crasi Moccia-Muccino, consentitemela). Male, comunque, non vi fa.

automatabrando Automata: Per colpa della nuova stampante che non siete riusciti a installare, voi Scorpioncini avete perso totalmente la fiducia nella tecnologia e state meditando di fuggire in un luogo isolante e isolato, per diventare l’ultimo degli eremiti in tutta tranquillità. Certo, il recupero di un contatto primitivo con la natura forse vi rigenererà ma siete disposti a rinunciare al gabinetto e a mandare messaggi con i piccioni viaggiatori? Mmmmmh, pare proprio di no. Recuperate questo film con Banderas e rinuncerete a ogni proposito alla into the wild. Se proprio volete fare qualcosa per Madre Terra, cominciate a mangiare bio.

motelbrando Motel: La Bilancia ha commesso spesso errori in passato, convinta che sia quello il miglior modo per imparare. Eppure si può imparare anche guardando gli altri che sbagliano, cominciate a pensarla in questa maniera. Così, tanto per allenarvi, potete imparare da John Cusack e Robert De Niro che questo film l’hanno fatto sicuramente per sbaglio (non c’è altra spiegazione). Certo, poi avrete commesso l’errore di averlo visto ma sta a voi stabilire quale sia il male minore.

maravigliosoboccacciobrando Maraviglioso Boccaccio: Siete sempre tanto energici, voi Arietini, sempre pronti a riempire quell’unica oretta d’inattività prevista durante la vostra giornata e che vi fa sorgere sulla fronte rughe di preoccupazione. E allora via con l’ultima trovata fitnessosa, o con il nuovo corso di cucina, oppure con la polvere inesistente da togliere sugli scaffali che avete già pulito ieri. Tutto pur di restare “in movimento”. Calma, mettete giù lo swiffer duster, spegnete quei fornelli, rilassate le gambe. Fate come i fratelli Taviani che se ne vanno in campagna a far nulla e a raccontare novelle boccaccesce per riscoprire un po’ del nostro patrimonio culturale. In fin dei conti, narrare (o ascoltare) una storia è pur sempre un’attività.

therepairmanbrando The Repairman: I Pesci avrebbero bisogno di essere riparati come fa Daniele Savoca con le macchine da caffè in questo film. Sono giorni, questi, in cui vi sembra di vedere tutto nero, al massimo grigio scuro (senza tutte quelle maledette sfumature). Così non va. Ricordatevi: c’è sempre un raggio di sole che, prima o poi, spunterà da qualche parte per riscaldarvi e illuminarvi. Nel frattempo potete guardarvi questo film oppure imparare ad aggiustare le macchine da caffè. E cambiare lavoro.

dancingwithmariabrando Dancing with Maria: i nati sotto il segno del Toro sono, negli ultimi tempi, troppo spesso in balia degli eventi, incapaci di prendere decisioni drastiche e definitive. È che vi manca l’armonia necessaria, lo spirito giusto per affrontare le situazioni con il punto di vista più corretto. Allora vi può aiutare Maria Fux a ritrovare serenità ed equilibrio tra corpo e mente, tra ragione e sentimento, tra passione e tormento. O forse fate prima a iscrivervi a un corso di ballo.

patriabrando Patria: avere degli amici con cui condividere pensieri, opinioni e anche divergenze è importante e voi, Capricorno, lo sapete bene. È che di recente preferite essere dei lupi solitari, vagare per le strade di notte da soli, per riflettere sulla vostra esistenza, sul vostro percorso di vita, sulla situazione del nostro Paese. Avete bisogno di ritrovare il potere della condivisione. E il film di Felice Farina potrebbe fare al caso vostro. Ecco, già vi vedo asserragliati, su quella torre, al vostro fianco l’amico del cuore. Meglio, no?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: