Happy Birthday to… Burt Reynolds

burtreynolds

Burt Reynolds
Lansing, 11 febbraio 1936

Filmografia:

Quattro bastardi per un posto all’inferno (Caine), regia di Samuel Fuller (1968)
Tropis – Uomo o scimmia? (Skullduggery), regia di Gordon Douglas (1970)
… E tutto in biglietti di piccolo taglio (Fuzz), regia di Richard A. Colla (1972)
Un tranquillo week-end di paura (Deliverance), regia di John Boorman (1972)
Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso*(*ma non avete mai osato chiedere) (Everything You Always Wanted to Know About Sex* (*But Were Afraid to Ask)), regia di Woody Allen (1972)
La violenza è il mio forte (Shamus), regia di Buzz Kulik (1973)
McKlusky, metà uomo e metà odio (White Lightning), regia di Joseph Sargent (1973)
Quella sporca ultima meta (The Longest Yard), regia di Robert Aldrich (1974)
Un gioco estremamente pericoloso (Hustle), regia di Robert Aldrich (1975)
Vecchia America (Nickelodeon), regia di Peter Bogdanovich (1976)
L’ultima follia di Mel Brooks (Silent Movie), regia di Mel Brooks (1976)
Il bandito e la “Madama” (Smokey and the Bandit), regia di Hal Needham (1977)
E ora: punto e a capo (Starting Over), regia di Alan J. Pakula (1979)
Taglio di diamanti (Rough Cut), regia di Don Siegel (1980)
Una canaglia a tutto gas (Smokey and the Bandit II) (1980)
La corsa più pazza d’America (The Cannonball Run), regia di Hal Needham (1981)
Pelle di sbirro (Sharky’s Machine), regia di Burt Reynolds (1981)
Amici come prima (Best Friends), regia di Norman Jewison (1982)
Il più bel Casino del Texas (The Best Little Whorehouse in Texas), regia di Colin Higgins (1982)
Stroker Ace (1983)
I miei problemi con le donne (The Man Who Loved Women), regia di Blake Edwards (1983)
La corsa più pazza d’America 2 (Cannonball Run II), regia di Hal Needham (1984)
Per piacere… non salvarmi più la vita (City Heat), regia di Richard Benjamin (1984)
Cambio marito (Switching Channels), regia di Ted Kotcheff (1988)
Ladro e gentiluomo (Breaking In) (1990)
I protagonisti (The Player), regia di Robert Altman (1992)
Striptease, regia di Andrew Bergman (1996)
La storia di Ruth, donna americana (Citizen Ruth), regia di Alexander Payne (1996)
Il tempo dei cani pazzi (Mad Dog Time), regia di Larry Bishop (1996)
Boogie Nights – L’altra Hollywood (Boogie Nights), regia di Paul Thomas Anderson (1997)
Il mio amico Frankenstein (Frankenstein and Me), regia di Robert Tinnell (1997)
Mr. Bean – L’ultima catastrofe (Bean), regia di Mel Smith (1997)
Stringer, regia di Klaus Biedermann (1999)
Mistery, Alaska, regia di Jay Roach (1999)
Pups, regia di Ash (1999)
Tentazione mortale (Tempted), regia di Bill Bennett (2001)
Driven, regia di Renny Harlin (2001)
Anchorman – La leggenda di Ron Burgundy (Anchorman: The leggend of Ron Burgundy), regia di Adam McKay (2004) – cameo
L’altra sporca ultima meta (The longest yard), regia di Peter Segal (2005)
Without a Paddle – Un tranquillo week-end di vacanza (Without a Paddle) (2005)
Hazzard, regia di Jay Chandrasekhar (2005)
End Game, regia di Andy Cheng (2006)
In the Name of the King (In the Name of the King: A Dungeon Siege Tale), regia di Uwe Boll (2007)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: